VIA PRIULA – USCITA N. 58 DEL 15.12.2019

Con le ciaspole sulla Via Priula partendo dalla Madonna delle Grazie 1157 m. sulla strada del San Marco, quindi Dosso Chierico 1238 m. e traversata fino ad Orta Soliva 1724 m.

Partenza ore 9,30 da Park San Giuseppe con attrezzatura invernale e ramponcini.

CROCE DELL’OLMO – USCITA N. 56 DEL 08.12.2019

Una classica escursione su neve nelle Retiche: la salita alla Croce dell’Olmo e al suo fantastico panorama. Si parte da Our di cima m. 1415 e  passando dalla Merla m. 1729,  dalla chiesetta di San Quirico m. 2131 e dal vicino bivacco Scermendone, si raggiunge il grande ometto e la Croce dell’Olmo a m. 2342.

Equipaggiamento invernale, sci, ciaspole e ramponi.  Partenza ore 8,30 da Park San Giuseppe

 

 

PASSO DELLA SCALA – USCITA N. 57 DEL 11.12.2019

Si ripropone la gita in Valtartano che non abiamo potuto effettuare mercoledi scorso per strada interrotta da lavori.  Escursione  al Passo della Scala m. 2300.  Da Pila m. 1300 si prosegue in Val Lunga e si raggiunge la Casera di Porcile m. 1803, quindi poco sotto il passo di Tartano, si devia decisamente verso destra in direzione del Monte della Scala, fino a risalire l’ampio vallone, tra la Cima di Lemma e il Monte della Scala,  che ci porta al Passo della Scala e alla cresta per la cima di Lemma. Sci, ciaspole, ramponi ed equipaggiamento invernale.

Partenza ore 8,30 da Park San Giuseppe

MONTE LAGO – USCITA N. 54 DEL 30.11.2019

Per domenica e’ prevista una nuova perturbazione, quindi anticipiamo a sabato la nostra escursione con meta il  Monte Lago m. 2351 dal parcheggio della Corte Grande m. 1450 con sci, ciaspole, attrezzatura invernale e ramponcini.

Partenza ore 8 da Park San Giuseppe

ALPE PIAZZA DI ROGOLO – USCITA N. 53 DEL 20.11.2019

Per domani un classico itinerario di scialpinismo e ciaspole: l’Alpe Piazza di Rogolo m. 1855. In auto saliremo la stradina per Piantina e l’Alpe Tagliata fin dove sara’ percorribile, poi si dovra’ fare traccia risalendo  tutto l’alpeggio e raggiungendo la croce di legno su un ampio dosso. Da qui si entra una valletta, ci si sposta verso destra fino alla casera di Piazza e si affronta il breve, ma ripido pendio che porta alla larga cresta sommitale. In breve si raggiunge il bivacco dell’alpe Piazza ed il coccuzzolo con croce da cui si gode un ampio panorama sulla  Bassa Valtellina, la Val Chiavenna, il monte Legnone  ed il lago di Como.

Con sci, ciaspole e attrezzatura invernale. Partenza ore 8,30 da park San Giuseppe

DA FENILE A SALMURANO – USCITA N. 52 DEL 13.11.2019

Domani dovrebbe esserci una finestra di bel tempo tra tanta pioggia. E’ l’occasione per la prima uscita su neve fresca della stagione, cosi tanto per togliere polvere e ragnatele a sci e ciaspole. Pero’ vista la situazione dell’innevamento, direi di restare in un ambiente protetto: una classica salita da Fenile a Salmurano con equipaggiamento invernale.

Partenza ore 8,30 da Park San Giuseppe

ALPE GRANDA DA LOTTO – USCITA N. 51 DEL 10.11.2019

Domani giornata freddina e un po’ nuvolosa, ma un giretto di media montagna si puo’ fare: all’Alpe Granda m. 1700 dai Prati di Lotto m. 960. Per il ritorno possiamo passare da Erbolo e completare l’anello fino a Lotto.

Partenza ore 8 da Park San Giuseppe.

ALPE LENDINE – BIVACCO VAL CAPRA USCITA N. 50 DEL 06.11.2019

Domani dovrebbe esserci una breve tregua dalla pioggia di questo periodo, per cui possiamo effettuare una bella escursione autunnale in Valchiavenna: da Olmo m. 1056 saliamo all’alpe Lendine m. 1710, attraversando una splendida faggeta e quindi al bivacco Val Capra m. 2164. Mentre al ritorno raggiungiamo Olmo passando dalle baite di Laguzzolo.

Partenza ore 8 da park  San Giuseppe

PASSO DI CALDENNO – USCITA N. 49 DEL 23.10.2019

Mercoledi sara’ una giornata soleggiata che ci permette di continuare la nostra esplorazione del versante retico con una bella escursione autunnale al Passo di Caldenno.  Si raggiunge Polaggia di Berbenno e si sale fino al Prato Isio m. 1661, dove si parcheggia l’auto, dopo aver ammirato i due faggi secolari che si trovano al bordo della stradina. Da qui inizia una pista sterrata che in breve ci porta alle numerose baite ristrutturate dell’Alpe Caldenno m. 1738 e quindi un bel sentiero ci fa superare il ripido dislivello che introduce alla larga conca glaciale dell’Alpe Palu’ m. 2099. Il panorama dei Corni Bruciati fa da sfondo al nostro salire seguendo il percorso per il passo Scermendone, che pero’ ad un bivio, abbandoniamo per girare a destra verso il passo di Caldenno m. 2517 e il suo panoramico affaccio sulla Valmalenco (il rifugio Bosio e’ appena sotto a 45 minuti). Ci troviamo in un magnifico ambiente di alta montagna sovrastato dalla mole del Monte Disgrazia e del Pizzo Cassandra.

Partenza ore 8,30 da Park San Giuseppe (EE)

CORNA MARA – USCITA N. 48 DEL 16.10.2019

Domani bella giornata, anche se un po’ freddina,  una delle ultime occasioni per salire un puo’ in quota fino ai 2807 m. della Corna Mara.  Con un dislivello di 1060 m. possiamo conquistare il ” Cervino di Sondrio “.   In auto raggiungiamo Montagna, poi la stradina verso l’Alpe Mara m. 1749 e da li’ inizia  il cammino verso la vetta.

Partenza ore 8,30 da park San Giuseppe.