RIFUGIO ALPE STAVELLO – USCITA N. 37 DEL 28.10.2020

Domani giornata soleggiata e con neve al suolo in quota. Andiamo a calpestarne un po’ e ad ammirarne il contrasto con gli splendidi colori autunnali. La nostra meta e’ il Rifugio Alpe Stavello mt. 1944 che raggiungeremo con una traversata bassa partendo dalla strada che da Rasura sale verso il Bar Bianco 1200/1300 mt.

Occorrono: Conferma, Autocertificazione, Mascherina, Gel, Scarponi, e Ramponcini.

Partenza ore 8 da Park San Giuseppe.

DOSSO CHIERICO – USCITA N. 36 DEL 25.10.2020

Domenica affrontiamo un itinerario casalingo e quasi tranquillo: una passeggiata alla scoperta dei colori autunnali della Via Priula da Morbegno mt. 262. con meta il Dosso Chierico mt. 1235, facendo prima anche un tratto del sentiero dei Misteri. L’idea e’ poi, quella di ridiscendere verso Arzo mt. 721, per seguire nel pomeriggio le fasi finali del Trofeo Vanoni e quindi rientrare con calma a Morbegno.

Occorrono: conferma, autocertificazione, mascherina e gel.

Partenza ore 8 dal parcheggio del Palamattei in Piazza Aldo Moro.

CORNO DEL MEDALE E MONTE COLTIGLIONE – USCITA N. 35 DEL 21.10.2020

Proseguiamo l’esplorazione delle montagne sopra Lecco con un giro ad anello (EE) degli itinerari attrezzati per il Corno del Medale 1029 mt. e per il Monte Coltiglione 1473 mt. Si parte da Rancio Alto 375 mt. sulla vecchia strada che da Lecco sale verso Ballabio. Per la discesa si segue l’itinerario che conduce verso il Pian dei Resinelli e dopo aver raggiunto il rifugio SEL imbocchiamo il bel sentiero della Val Caloden che ci riporta a Rancio.

Occorrono: conferma, autocertificazione, mascherina e gel.

Partenza ore 8 dal park di San Giuseppe

PIZZO DI GINO – USCITA N. 34 DEL 18.10.2020

Per domenica previsioni discrete: giornata soleggiata e freddina. L’ideale per il Pizzo di Gino 2245 mt. Una bella piramide rocciosa che si vede verso ovest anche da Morbegno e dalla cui vetta si gode di uno stupendo panorama circolare su tutta la catena alpina. Dobbiamo spostarci in auto a San Nazzaro in Val Cavargna e parcheggiare in localita’ Tecchio 1290 mt. Da qui inizia l’escursione. Dopo essere saliti al Rifugio Croce di Campo 1739 mt. ci aspetta una stradina quasi pianeggiante che in diagonale ci conduce all’alpe Piazza Vacchera 1774 mt. Quindi, dopo aver attraversato un piccolo torrente, si imbocca un evidente sentiero che attraversa tutto il versante sud del monte passando accanto alle tricee della linea Cadorna fino a raggiungere l’erbosa dorsale sud-ovest e di seguito la cresta finale rocciosa e affilata (EE) che conduce in vetta.

Occorrono: conferma, autocertificazione, mascherina e gel.

Partenza ore 8 dal Park del supermarket Sigma in Via Forestale.

MONTE SAN MARTINO – USCITA N. 33 DEL 14.10.2020

Per domani previsioni di tempo nuvoloso e freddino. Meglio rimanere a bassa quota con un giretto ad anello nel lecchese al monte SAN MARTINO mt. 1084. Si parte dalla localita’ Pradello a Lecco e tramite il sentiero attrezzato dei Tecett n. 54 si raggiunge il rifugio Piazza mt. 767. Poi saliremo al monte San Martino che domina Lecco utilizzando il sentiero normale 57 o il 52 sentiero attrezzato Silvia. Per la discesa dopo essere tornati al rifugio Piazza prenderemo il sentiero attrezzato dei Pizzetti n. 53, molto panoramico e a picco sulla superstrada che ci riporta al piano. Il rientro al parcheggio avviene per comodo sentiero panoramico n. 8 che aggira le pareti del San Martino con magnifico panorama sul lago.

Occorrono: conferma, autocertificazione, mascherina, gel e CASCHETTO.

Partenza ore 8 da Park San Giuseppe

LA CORVEGGIA – USCITA N. 32 DEL 11.10.2020

Escursione sui monti del lago alla Corveggia mt. 2150 partendo da Tabbiadello mt. 1035. Si sale in auto da Vercana, poi da Tabbiadello si prende una mulattiera che raggiunge Pighe’ e attraversa una bellissima faggeta verso la bocchetta di Graglio 1214 mt. Da qui si attacca la lunga dorsale che conduce al Motto della Croce 1887 mt. e quindi la cresta che porta alla punta di quota 2150 mt.

Occorrono: conferma, autocertificazione, mascherina e gel.

Partenza ore 8 da park del supermarket Sigma sulla Via Forestale.

CRESTE NORD DEL RESEGONE – USCITA N. 31 DEL 07.10.2020

Escursione nel lecchese alle creste Nord del Resegone mt. 1875 (EE) con ambiente, panorami ed emozioni di alto livello. Si raggiunge in auto la partenza della cabinovia dei Piani d’Erna e quindi i 1345 mt. dell’arrivo della funivia. Da li’ inizia il sentiero 7A e in circa mezz’ora si raggiunge il passo del Giuff 1523 mt. ed il sentiero n. 582 o sentiero delle creste. Si inizia quindi a percorrere la cresta nord del Resegone, toccando in successione il Pizzo Morterone, il Pan di Zucchero, la Cima Pozzi, la Punta Manzoni e la Punta Stoppani. Quindi discesa verso la sella del canalone Comera e risalita alla punta Cermenati 1875 mt. con la sua grande croce di vetta. Dopo una sosta al rifugio Azzoni, iniziamo la discesa dal normale per tornare alla funivia.

Occorrono: conferma, autocertificazione, mascherina e gel.

Partenza ore 8 da Park San Giuseppe.

MONTE MOREGALLO – USCITA N. 30 DEL 30.09.2020

Giro ad anello del Monte Moregallo mt. 1267 con salita dalla cresta ovest con un sentiero attrezzato e discesa da quella est. Si raggiunge in auto la frazione Belvedere di Valmadrera mt. 290 e da li inizia l’escursione.

Occorrono: conferma, autocertificazione, mascherina e gel.

Partenza ore 8 da Park San Giuseppe.

PASSO DEL COLINO ORIENTALE – USCITA N. 29 DEL 27.09.2020

Domani giornata freddina e con qualche nuvola. Direi di fare un’escursione nel “caldo” della costiera dei Ceck con meta il Passo di Colino Orientale mt. 2412 partendo dal Ledino mt. 1232.

Occorrono conferma, autocertificazione, mascherina e gel.

Partenza ore 8,30 dal Park del Supermarket Sigma in via Forestale.

CIMA DI PAI – USCITA N. 28 DEL 16.09.2020

Per domani previsioni meteo un po’ incerte con possibili piovaschi pomeridiani, direi di fare un’escursione in ambito locale, con possibilita’ di veloce ritirata. Si tratta di una nuova vetta in Valgerola, recentemente denominata come Cima di Pai mt. 2353. Fino a poco tempo fa, sulle cartine, questa era solo una quota tra la bocchetta di Stavello e il Monte Colombana e nessuno se la filava, ma ora ha un nome ufficiale e la dobbiamo salire. Faremo un giro ad anello con partenza da Laveggiolo mt. 1485 verso il monte Colombana mt. 2387 e per cresta raggiungeremo la Cima di Pai.

Occorrono: conferma, autocertificazione, mascherina e gel.

Partenza ore 8 da park San Giuseppe